Critical Mass. L'uso sovversivo della bicicletta #2020

Critical Mass. L'uso sovversivo della bicicletta By C. Carlsson Critical Mass L uso sovversivo della bicicletta I numerosi esponenti della teoria di Critical Mass massa critica rivendicano il diritto di percorrere le grandi citt del pianeta andando in massa in bicicletta per rallentare il traffico e imporre in
  • Title: Critical Mass. L'uso sovversivo della bicicletta
  • Author: C. Carlsson
  • ISBN: 8807710145
  • Page: 479
  • Format:
  • Critical Mass. L'uso sovversivo della bicicletta By C. Carlsson
    Critical Mass. L'uso sovversivo della bicicletta By C. Carlsson I numerosi esponenti della teoria di Critical Mass massa critica rivendicano il diritto di percorrere le grandi citt del pianeta andando in massa in bicicletta, per rallentare il traffico e imporre in questo modo un uso pi umano della citt Nate nel 1992 a San Francisco grazie all intuizione di Chris Carlsson, le pratiche di Critical Mass si sono rapidamente propagate in tutte le principali citt occidentali, fino a raggiungere anche l Italia Senza alcuna struttura gerarchico organizzativa, Critical Mass viene declinata nei singoli Paesi con modalit specifiche Il presente volume l antologia di riferimento del movimento, spiega come organizzare un Critical Mass e i problemi che si possono incontrare nel farlo.
    • [MOBI] ✓ Critical Mass. L'uso sovversivo della bicicletta | by ✓ C. Carlsson
      479 C. Carlsson
    • thumbnail Title: [MOBI] ✓ Critical Mass. L'uso sovversivo della bicicletta | by ✓ C. Carlsson
      Posted by:C. Carlsson
      Published :2019-05-14T06:44:32+00:00

    About “C. Carlsson

    • C. Carlsson

      C. Carlsson Is a well-known author, some of his books are a fascination for readers like in the Critical Mass. L'uso sovversivo della bicicletta book, this is one of the most wanted C. Carlsson author readers around the world.

    602 thoughts on “Critical Mass. L'uso sovversivo della bicicletta

    • Un libro ben pensato, realizzato, proposto.Pi che un opera di attualit , direi un vero e proprio libro di riferimento per riflettere seriamente su alcuni paradossi del nostro tempo, sul nostro ruolo di consumatori inconsapevoli bovini , sull assurdit della nostra dipendenza dall auto e sulla nostra libert.Un opera giornalistica davvero ben fatta.


    Leave a Reply

    Your email address will not be published. Required fields are marked *